Servizi

OUTSOURCING UFFICIO GARE

Il servizio offerto consente alle imprese di potersi avvalere di un valido ed efficace supporto tecnico e giuridico per lo studio di fattibilità della gara d’appalto e soddisfare i dettati della normativa vigente D.lgs. 18 aprile 2016 n. 50, Linee guida ANAC.

Attività che si articola dalla fase iniziale di ricerca e proposta gare all’impresa sulla base delle loro caratteristiche/interessi/sede; fino allo studio del disciplinare di gara e redazione / caricamento della documentazione nei portali preposti; nonchè il sopralluogo su tutto il territorio nazionale e il ritiro dell’attestato di presa visione ed ogni elaborato di gara rilasciato dall’Ente Appaltante.

Esternalizzare l’ufficio gare permette alle imprese clienti di:

  • Ottimizzare i costi di struttura, evitando la complessità di formare una figura da inserire nell’ufficio gare avvalendosi di una struttura già formata con qualificate competenze;
  • Affrontare la difficoltà di approcciarsi alle numerose piattaforme telematiche della Pubblica Amministrazione (Net4market, MePa , Sintel, Asmecomm, ecc…);
  • Consulenza in materia di Codice appalti e delle normative connesse;
  • Predisposizione interpelli all’ANAC.

OUTSOURCING CONTABILITA’ DI CANTIERE

Il servizio offerto consente ai clienti (imprese, privati, studio di progettazione) di ottemperare a quanto disciplinato dal codice degli appalti (D.Lgs.18 aprile 2016, n. 50) e dalle specifiche linee guida attuative elaborate su proposta dell’ANAC ed approvate con decreto del MIT in merito alla contabilità dei lavori pubblici.

Grazie alla collaborazione con un TEAM di tecnici specializzato nel settore, siamo in grado di offrire assistenza per tutto il complesso di operazioni effettuate  dal direttore dei lavori per il controllo tecnico, contabile e amministrativo dell’esecuzione dell’intervento affinché i lavori siano eseguiti a regola d’arte e in conformità al progetto e al contratto.

OTTENIMENTO ATTESTAZIONE SOA

Il servizio offerto consente alla imprese che desiderano affacciarsi alla partecipazione di gare pubbliche di acquisire la certificazione obbligatoria per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori, la SOA.
Il rilascio dell’Attestato avviene al termine di un iter articolato e complesso, che necessita di una prima fase di valutazione di fattibilità.

Tramite degli accordi presi con degli Organismi di attestazione Athos NewCo Srl offre:
• la preventiva valutazione allo scopo di verificare la sussistenza dei requisiti per il conseguimento dell’Attestazione;
• il supporto nella predisposizione della documentazione utile allo scopo;
• l’affiancamento all’impresa con l’obiettivo di accorciare i tempi e ottenere il massimo possibile in termini di categorie e classifiche interfacciandosi con l’Organismo di Attestazione durante le fasi di istruttoria;
• un monitoraggio durante della fase post-attestazione costante delle dinamiche aziendali, permettendo all’impresa – qualora possibile – di incrementare categorie e classifiche;
• Consulenza e assistenza nel periodo di validità dell’Attestazione.

CERTIFICATI QUALITÀ

Le certificazioni qualità sono dei certificati rilasciati da un ente terzo a seguito di un audit, che attesta la conformità secondo dei requisiti definiti da norme che definiscono i sistemi di gestione o standard di certificazione.

Le certificazioni sono volontarie, ma sono necessarie per affermarsi e qualificarsi sui mercati. Spesso sono un requisito fondamentale per accedere alle filiere e partecipare alle gare di appalto.

Queste attestazioni evidenziano il risultato dei percorsi che le aziende decidono di intraprendere per fornire una garanzia ai clienti per quanto riguarda l’affidabilità degli stessi, la qualità dei prodotti e dei servizi offerti e per comprovare la professionalità e competenza dell’organizzazione.

Gli standard per le certificazioni di qualità sono applicabili a qualsiasi tipo di azienda, di qualsiasi dimensione e ambito, sia pubblico che privato.

Possono essere norme “pubbliche” redatte dagli enti normativi, UNI, ISO, BS.
O “private” come gli standard alimentari BRC, IFS, FSSC 22000, o lo standard SA 8000 per la responsabilità sociale.

Durante l’erogazione dei servizi ci occuperemo di:
• Assistenza per la definizione della norma, standard, e dell’organismo di certificazione;
• Analisi iniziale sui requisiti richiesti per l’iter di acquisizione della certificazione;
• Implementazione dei requisiti della norma o standard da incrementare;
• Valutazione dell’insieme di attività riconducibili al controllo dei sistemi di gestione aziendale;
• Assistenza e supporto durante l’iter con l’Ente certificatore.

OUTSOURCING PRATICHE BUROCRATICHE DETRAZIONI FISCALI

Il servizio offerto consente ai clienti (imprese, privati, studio di progettazione, studi di commercialisti) di usufruire degli incentivi messi a disposizione per i lavori di riqualificazione energetica attraverso il disbrigo di tutte le formalità richieste per accedervi:
• Portale Enea : redazione ed invio asseverazione ex art. 119 ex decreto rilancio
• Portale Deloitte , PWC, Poste Italiane, Chery: redazione, caricamento ed invio documenti per cessione del credito e sconto in fattura;
• Portali P.A. ; PagoPa ; Concessioni Edilizia, Trasmissione CILAS.

IL MODELLO ORGANIZZATIVO 231

Il Dlgs n. 231dell’8 giugno 2001 ha sancito per la prima volta in Italia la responsabilità da reato delle aziende.

Prima la responsabilità penale era solo delle persone fisiche. Oggi rispondono in proprio anche le aziende.

Qualora un qualsiasi dirigente o collaboratore dell’azienda commetta un reato nell’interesse o a vantaggio dell’azienda, questa ne risponde con sanzioni economiche e pesanti sanzioni interdittive, oltre che con la conseguente pubblicità negativa.

Un punto essenziale della responsabilità da reato delle aziende è che questa trae origine da una colpa di carattere organizzativo: se l’azienda viene dichiarata responsabile è perché non si è saputa concretamente organizzare per la prevenzione di quel reato.

Per prevenire i reati dai quali deriva quella responsabilità, le aziende devono adottare un Modello Organizzativo – Gestionale e nominare un Organismo che ne verifichi l’attuazione.
Va precisato che l’art. 1 del Dlgs n. 231 contempla tutti i tipi di enti ai quali va applicata
I reati per cui l’azienda incorre in responsabilità vengono contemplati nell’art. 5 del Dlgs n. 231.
L’art. 6 del Dlgs n.231 indica come l’ente puo’ evitare tali responsabilità.
Un Modello Organizzativo e di Gestione ai sensi del DLgs 231/2001 è un insieme di protocolli, che regolano e definiscono la struttura aziendale e la gestione dei suoi processi sensibili.
I protocolli tipici di un Modello Organizzativo 231 sono:
1) il Codice Etico;
2) Il sistema disciplinare;
3) L’OdV – Organismo di Vigilanza;
4) L’insieme delle procedure specifiche per le aree sensibili al rischio di reato.

L’adozione del MODELLO ORGANIZZATIVO 231 consente di:
• Evitare l’applicazione di sanzioni pecuniarie e interdittive;
• Ridurre i rischi di illeciti;
• Ridurre la possibilità di esclusione da appalti e subappalti pubblici;
• Tutelare gli investimenti di soci e azionisti in relazione al danno procurato dal verificarsi dei reati;
• Tutelare l’immagine aziendale;
• Aumentare la competitività dell’azienda basando la policy su principi di integrità etica;

Per altro il nuovo Codice della crisi e della insolvenza («Ccii») al fine di evitare il fallimento della azienda ha inserito un nuovo comma all’art. 2086 c.c., l’art. 375 ha sottolineato l’importanza della costruzione di adeguati assetti (organizzativi, amministrativi e contabili) funzionali al fine di rilevare tempestivamente la crisi d’impresa e la perdita della continuità aziendale.

La riforma che a breve entrerà in vigore ha visto conferire ai modelli previsti dal dlgs 231/2001 una duplice veste:

  • quella di strumenti necessari non solo per prevenire la commissione di reati e salvare le società della conseguente responsabilità c.d. «penale»;
  • quella di strumenti volti ad evitare il fallimento.

CONSULENZE

Athos NewCo Srl nell’ambito dei servizi proposti fornisce all’Impresa un supporto altamente qualificato che consente il perfezionamento, in tempi celeri, delle procedure nel rispetto della normativa vigente.